Giordania News Politica

Giordania: arrestato vice leader Fratellanza per critiche agli EAU

(Agenzie) Le autorità giordane hanno arrestato Zaki Bani Rushaid, vice leader della Fratellanza Musulmana in Giordania, per aver criticato la decisione degli Emirati Arabi Uniti di designare il movimento politico islamista (e i suoi affiliati locali) come organizzazione terroristica. Si tratta del primo arresto negli ultimi anni di una figura di spicco dell’opposizione politica.

Il pubblico ministero per la sicurezza statale ha ordinato il suo arresto con l’accusa di “rovinare le relazioni con un Paese amico” in seguito alla pubblicazione di un suo articolo d’opinione in cui criticava il ruolo degli Emirati nella crisi regionale, dicendo che i politici emiratini “sono i primi a sponsorizzare il terrorismo e non hanno legittimità”.

 

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet