News

Giordania: Abu Qatada avrà un processo equo in caso di rientro in Giordania

Elaph (10/05/2012). La Giordania ha dichiarato che il fanatico islamista Abu Qatada avrà un nuovo processo «equo e giusto» se la Gran Bretagna lo espellerà, dopo che la Corte europea dei Diritti Umani ha aperto la strada per il suo trasferimento nel regno arabo. Sameeh al Maayteh, Ministro dei Media e della Comunicazione e portavoce ufficiale del governo, ha detto all’agenzia France-Presse (AFP) che Omar Mohammed Othman, conosciuto come Abu Qatada «è un cittadino giordano, se sarà espulso dalla Gran Bretagna, tornerà in Giordania e il suo processo riprenderà». La G.B. cerca, dal 2005, di far trasferire Abu Qatada che è stato descritto da un giudice spagnolo come un importante collaboratore del ex-leader di al-Qaeda, Osama Bin Laden.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz