- Home > Giappone > Giappone: 810 milioni di dollari a rifugiati Siria e Iraq
Giappone Iraq News Politica Siria

Giappone: 810 milioni di dollari a rifugiati Siria e Iraq

(Agenzie). Il Giappone, che lo scorso anno aveva accettato solo 11 richiedenti asilo su 5.000 richieste, fornirà circa 810 milioni di dollari in aiuti per i rifugiati in fuga da Siria e Iraq. Lo ha riportato oggi l’emittente pubblica NHK.

Il Primo ministro Shinzo Abe avrebbe dovuto annunciare la notizia domani, martedì 29 settembre, durante l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ma non ha comunque fatto alcun riferimento all’alleggerimento delle proprie condizioni, già di per sé rigorose, per l’accettazione dei rifugiati.

Venerdì scorso il ministro degli Esteri del Giappone aveva annunciato che il suo Paese avrebbe fornito aiuti non rimborsabili per 2 milioni di dollari per sostenere i rifugiati siriani e le comunità in Libano e altri 2 milioni per i paesi dei Balcani come la Serbia e la Macedonia, che si trovano ad affrontare un afflusso non indifferente di rifugiati e migranti.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz