Daesh Francia Libia News Politica

Francia sollecita accordo di pace in Libia

(Agenzie). Il presidente francese Francois Hollande ha condannato l’uccisione di almeno 28 cristiani etiopi in Libia, sollecitando un accordo di pace per ristabilire l’ordine nel Paese in crisi.

Hollande ha detto in una dichiarazione che era indignato per l’assassinio “abominevole” mostrato in un video pubblicato da Daesh (ISIS). “Un accordo di pace resta necessario e urgente per ristabilire l’ordine e la sicurezza in Libia”, si legge nella dichiarazione.

La Libia, divisa tra governi e parlamenti rivali, è sull’orlo di una guerra civile, mentre i gruppi armati combattono per le sue città mirando alle ricchezze petrolifere.

Daesh, che ha conquistato territori in Siria e Iraq, ha ottenuto il sostegno di gruppi jihadisti in Medio Oriente e Nord Africa. Anche diversi gruppi jihadisti libici hanno giurato fedeltà ai militanti di Daesh.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.