Francia News Religione Società

Francia: ragazza musulmana torna a scuola con ‘gonna incriminata’

(Anadolu). Sarah, la studentessa musulmana quindicenne alla quale era stato interdetto andare a scuola per aver indossato una gonna lunga, è tornata a lezione indossando la sua solita mise, sfoggiando una gonna grigia a fiori.

In un’intervista all’agenzia turca Anadolu, Sarah ha dichiarato: “Non ho fatto niente di male. Rispetto la legge e mi tolgo sempre il velo prima di entrare a scuola, quindi non c’è bisogno che cambi il mio modo di vestire. Continuerò a indossare ciò che mi piace a ricevere la mia educazione”.

Lo scorso mese, la preside Maryse Dubois del liceo di Leo Lagrange, nel nord-est della Francia, aveva sospeso la ragazza di origini algerine perché indossava una gonna lunga. In una lettera alla famiglia della studentessa, la Dubois aveva scritto che la lunga gonna nera indossata da Sarah rifletteva le sue convinzioni religiose e violava le norme laiche francesi. La preside ha definito la gonna come “troppo esplicitamente religiosa”.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz