News Società

Francia: donna espulsa dall’Opéra Bastille di Parigi perché indossava velo

(Agenzie) Il governo francese sta preparando un nuovo insieme di norme dopo che l’Opera Bastille di Parigi ha fatto espellere un donna del pubblico perché indossava il velo. L’incidente ha avuto luogo lo scorso 3 ottobre, durante la performance de “La Traviata” in quello che è il secondo teatro dell’Opera della capitale francese. La donna sedeva nella prima fila, alle spalle del direttore d’orchestra, con un foulard che le copriva i capelli e un velo a coprire naso e bocca. La spettatrice e il suo accompagnatore, turisti del Golfo, sono stati invitati a lasciare la sala durante l’intervallo.

Nel 2011, la Francia ha introdotto una legge che vieta a qualsiasi cittadino di indossare vestiti che nascondo il volto in luoghi pubblici, pena una multa di 150 euro. Dopo l’accaduto, il ministero della Cultura francese ha dichiarato che si sta preparando una nuova legge per ricordare a teatri, musei e altre istituzioni pubbliche sotto la sua supervisione la regola sul velo.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz