Economia News

FMI lancia gruppo consultivo per il settore finanziario islamico

(Agenzie) Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha avviato le consultazioni con un gruppo esterno di enti appartenenti alla finanza islamica per affrontare diverse questioni strutturali in merito al settore: di fatti, nell’ambito della finanza islamica, diffusa specialmente in Medio Oriente e nel sud-est asiatico, è in corso una revisione normativa per permettere al settore bancario di guadagnare nuove fette di mercato, anche in Occidente.

Il gruppo, formato da nove membri in rappresentanza di diversi enti finanziari islamici globali, è stato creato su iniziativa del FMI e ha lo scopo di identificare le sfide politiche e armonizzare la coordinazione tra i vari attori del settore. Il primo incontro, svoltosi la scorsa settimana a Washington, è stata l’occasione per discutere, tra le altre, della questione del finanziamento delle PMI e delle implicazioni degli standard normativi dell’accordo Basilea III.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet