News Palestina Società

FIFA: Palestina andrà avanti con richiesta sospensione Israele

(Agenzie). Il presidente dell’associazione calcistica della Palestina, Jibril Rajoub, ha dichiarato che continuerà a fare pressioni affinché Israele non venga sospesa dalla FIFA, nonostante il suo presidente, Sepp Blatter, stia cercando di attenuare la crisi.

Rajoub ha detti che “non ritirerà la mozione e non accetterà nessun compromesso e nessun accordo collaterale”. Le dichirazioni di Rajoub arrivano poco dopo il viaggio nella regione del presidente FIFA, il quale l’ha definito come una “missione di pace” per risolvere le tensioni tra le due parti.

I palestinesi sostengono che le restrizioni di sicurezza israeliane limitano i movimenti dei giocatori palestinesi e hanno intenzione di presentare richiesta formale di sospensione di Israele dal calcio mondiale in occasione del prossimo vertice FIFA del 29 maggio.

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.