Egitto News

Festività ‘Eid el Adha…occasione di propaganda per i partiti

Al Masry Al Youm (26/10/2012). Partiti e forze politiche egiziane partecipano attivamente alle celebrazioni per la festa del Sacrificio (‘Eid el Adha), cogliendo l’occasione per promuovere programmi politici e rafforzare la loro immagine presso la popolazione. Luoghi preferiti per queste attività sono le numerose piazze scelte come punto di raccolta per la preghiera.

Il partito Libertà e Giustizia, braccio politico dei Fratelli Musulmani è presente in numerose moschee, innalzando slogan di congratulazioni ai cittadini. Ciò avviene nonostante il ministero degli Affari Religiosi abbia in precedenza vietato a partiti e movimenti politici di fare propaganda in luoghi di culto come moschee o piazze utilizzate per la preghiera. Il vice ministro Mohamed Abdul Razak ha spiegato che l’unica “propaganda” permessa è quella dedicata alla Sunna e al profeta Muhammad e che qualsiasi altra attività di stampo politico non sarà tollerata. Abdul Razak ha anche invitato gli imam e i predicatori ad essere distanti e imparziali verso qualsiasi movimento o partito politico.

Oltre ai Fratelli Musulmani, sono scesi per le strade anche numerosi sostenitori di nuove e vecchie formazioni politiche, da Hezb El Dostour (il partito di El Baradei), Masr El Qaweya (fondato dall’ex candidato alla presidenza Aboul Fotouh) e Hezb El Wafd.

Il presidente Morsi si è recato a pregare presso la moschea Al Rahman Al Raheem lungo la Salah Saalem road, accompagnato dal primo ministro Hesham Qandil, il ministro della Difesa Al Sisii e molte altre personalità politiche ed istituzionali.

Luca Pavone


Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz