- Home > Afghanistan > Festa della donna: uomini afghani coi burqa nelle strade di Kabul
Afghanistan News Società

Festa della donna: uomini afghani coi burqa nelle strade di Kabul

(Deccan Chronicle). Un gruppo di uomini afghani ha marciato per le strade della capitale dell’Afghanistan, Kabul, indossando il burqa, che per molte persone in tutto il mondo simboleggia la repressione delle donne.

Lo scopo era proprio quello di attirare l’attenzione sui diritti delle donne, che i talebani reprimono ogni giorno nel Paese. La loro linea dura  ha costretto le donne a indossare il burqa in pubblico durante il loro governo nel 1990.

I manifestanti, associati ad un gruppo chiamato Afghan Peace Volunteers, hanno detto che hanno organizzato la marcia in vista della Giornata Internazionale della donna dell’8 marzo mettendosi il burqa perché “uno dei modi migliori per capire come le donne si sentono è quello di camminare e indossare un burqa anche noi”, hanno detto.

“Le nostre autorità celebrano la Festa della donna in grandi alberghi, noi invece abbiamo voluto festeggiarla per le strade”, ha detto l’attivista Basir, 29 anni.

Le reazioni sono state contrastanti. Un vigile urbano ad esempio, Javed Haidari di 24 anni, ha detto un po’ infastidito:”Quale sarebbe il senso di tutto questo? Nella mia famiglia tutte le donne indossano il burqa ed io per primo non vorrei che andassero in giro senza”.

 Vai all’originale

 


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz