News Palestina Politica Turchia

Erdogan: Israele stato terrorista

Al-Quds al-Arabi (20/07/2014). Durante un discorso pubblico, il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha definito Israele “stato terrorista”, accusandola di aver “superato la brutalità di Hitler”. Ankara segue da vicino gli sviluppi del conflitto israelo-palestinese non solo sul piano diplomatico ma anche con la Mezzaluna Rossa e l’Agenzia turca per la cooperazione.

“Maledicono Hitler in continuazione, ma lo hanno superato quanto a barbarie”, ha detto ieri Erdogan in un discorso tenuto nella provincia di Ordu, “non hanno né umanità, né coscienza, né onore”. Quanto ai cittadini israeliani che vivono e lavorano in Turchia (circa 17mila), il primo ministro turco ha dichiarato di disapprovare qualsiasi atto di aggressione nei loro confronti, poiché sono “cittadini di questo paese”. Dure invece le sue parole sul silenzio colpevole della comunità internazionale, soprattutto gli Usa, che difendono la tattica “sproporzionata” di Tel Aviv.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz