News Politica

Egitto: trascorso un anno dalla rivoluzione

Dar al-Hayat (10/01/2012). Mentre il partito islamico primeggia in parlamento in questa terza ed ultima tornata elettorale, ieri le forze politiche hanno iniziato a fare i conti col primo anniversario della rivoluzione egiziana. Tali rappresentanze politiche sono dell’idea che per i partiti e le forze tradizionali, così come per la giunta militare, questa potrebbe essere “un’occasione festosa” da condividere. Ma le masse popolari, prime fra tutte le forze rappresentate dai giovani egiziani, sono tuttora nel vivo della protesta, e l’occasione potrebbe trasformarsi in una nuova fase della rivoluzione. Intanto il Consiglio militare (SCAF) ha nominato un Comitato consultivo per discutere su come organizzare al meglio l’evento celebrativo. Il braccio politico dei Fratelli musulmani – il partito Libertà e Giustizia – ha proposto un decreto sul 25 gennaio, per istituire tale giorno come “festa nazionale in onore dei martiri, che trasmetta il bisogno di giustizia e compensazione per il sangue tolto alle loro famiglie”.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz