News Politica

Egitto: secondo venerdì della rabbia test per esercito e Fratellanza

Dar al-Hayat (27/01/2012). L’attività della rivoluzione, in Egitto, sembra andarsi intensificando. La giornata di oggi è già stata definita “il secondo venerdì della rabbia”, e mira a far cadere la giunta militare e avere giustizia per chi ha ucciso i “martiri della rivoluzione”. Uno degli accusati è stato assolto dal Tribunale penale, è un agente di polizia del Cairo che avrebbe ucciso dei manifestanti nel quartiere di ‘Ain Shams (a est della capitale). Questo è il terzo agente di polizia che viene assolto nonostante l’accusa di aver ucciso manifestanti davanti alla sede della polizia. L’atteggiamento del Tribunale è tra le ragioni per le quali la tensione sta salendo tra chi chiede un “risarcimento” che punisca i simboli del vecchio regime.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz