Egitto News Politica

Egitto: scarsa mobilitazione per il Venerdì dei Martiri

Mideast-Egypt_Horo9-e1377264502861Ahram Online (24/08/2013). Il “Venerdì dei Martiri” indetto dai Fratelli Musulmani ha visto un notevole calo dei manifestanti e delle azioni di protesta, mettendo in luce la difficoltà del movimento islamista nel mobilitare le masse dopo la spietata ondata di arresti lanciata dalla polizia. Ma quali sono i motivi di questo apparente indebolimento?

Secondo molti analisti l’arresto di quasi tutti i principali esponenti della Fratellanza ha influito pesantemente sulla capacità organizzativa del gruppo (da sempre basato su una rigida gerarchia dalla quale arriva ogni ordine), mentre è apparso evidente anche lo scarso sostegno popolare, soprattutto dopo le azioni di violenza degli scorsi giorni, con episodi sempre più frequenti di incidenti tra manifestanti pro-Morsi e popolazione locale.

Secondo Amr El Shobki, ex parlamentare ed analista politico, i Fratelli Musulmani dovranno abbandonare la retorica religiosa e consegnare le redini della dirigenza ad una generazione più giovane se vorranno avere ancora un posto nel panorama politico del paese. “Dovrebbero smettere di agire come un’entità al di sopra delle leggi”, conclude Shobki.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet