- Home > News > Egitto: ritrovati 8 reperti archeologici in Spagna, dopo 13 anni dal loro furto
News Politica

Egitto: ritrovati 8 reperti archeologici in Spagna, dopo 13 anni dal loro furto

Al Sharq al Awsat (01/06/2012). Il Ministro delle Antichità egiziano ha annunciato ieri il ritrovamento di 8 reperti archeologici faraonici in Spagna, reperti risalenti all’epoca dell’Antico Regno e che erano stati rubati nella necropoli di Saqqara attribuita ai sacerdoti di Ptah della sesta dinastia dei faraoni.

Il Dottor Mohammed Ibrahim, Ministro delle Antichità egiziano ha dichiarato che ” il caso risale al 2009 quando un archeologo spagnolo ha notato in una sala d’aste due reperti archeologici. L’archeologo ha immediatamente chiamato la polizia che ha sequestrato i reperti” Ibrahim ha aggiunto che “è stato così possibile dedurre la presenza di altri sette reperti nel territorio spagnolo”. I reperti sono tornati in Egitto ed essi saranno esposti nel museo egiziano di Piazza Tahrir


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz