Cinema Cultura Egitto

Egitto: ristrutturare l’autorità della censura per salvare il cinema

Egypt Indipendent (21/04/2014). Il primo ministro egiziano Ibrahim Mehleb  ha deciso di ristrutturare l’autorità della censura, a seguito della polemica nata per la decisione della stessa di vietare l’ultimo film della star libanese Haifa Wehb, perché considerato sessualmente provocante.

Il gruppo che avrà il compito di riformare l’Autorità sarà formato da rappresentanti di associazioni artistiche e sindacati e da specialisti del settore.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz