Egitto News Politica

Egitto: pena di morte per 529 sostenitori della Fratellanza

Ahram Online (24/03/2014). La Corte Suprema egiziana ha condannato a morte 529 sostenitori dei Fratelli Musulmani. La condanna è arrivata in seguito all’accusa per l’omicidio di Mostafa el-Attar, vice-comandante della stazione di polizia di Matay, nella città di Minya, durante le rivolte scatenate dalla dispersione del sit-in presso la moschea Rabaa al-Adawiya nell’agosto scorso.

Allo stesso tempo, la Corte ha prosciolto altri 16 imputati, secondo quanto riportato dall’avvocato Ahmed al-Sharif. La decisione della Corte potrebbe andare in appello.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz