News Politica

Egitto: “nuove idee” per la soluzione della crisi siriana dal vertice islamico


12° vertice islamico
Dar al Hayat (08/02/2012). Il Summit islamico ha concluso la sua dodicesima sessione al Cairo, con l’approvazione dell'”iniziativa del Quartetto”  per risolvere la crisi siriana. Il Presidente egiziano Mohammed Morsi ha rivelato che nella suddetta iniziativa sono presenti ” nuove idee” per affrontare la situazione in Siria ed ha sottolineato che il vertice trilaterale, a cui ha preso parte con il Presidente iraniano Ahmadinejad ed il Presidente turco Abdullah Gul, è servito per delineare un quadro generale per risolvere a crisi, che punta, nel breve termine, ad un cessate il fuoco”.

Un riavvicinamento dell’Egitto con l’Iran, sulla questione siriana, non trova però alcun riscontro nel discorso tenuto da Ahmadinejad a conclusione del vertice. Il Presidente iraniano ha insistito nel difendere il regime di Bashar al Assad dalla completa responsabilità per le violenze che stanno avendo luogo nel suo paese. Si è poi appreso che l’Iran ha posto una riserva sulla dichiarazione conclusiva del vertice, in riferimento alle preoccupazione per ” l’incapacità del Consiglio di Sicurezza di svolgere il proprio ruolo, alla luce della rigidità delle mosse internazionali nella questione siriana”.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz