Economia Egitto News

Egitto: nuova centrale aumenterà produzione di energia

(Agenzie). Una nuova centrale elettrica è stata inaugurata in Egitto, aggiungendo così più di 1.300 megawatt alla rete elettrica del paese, per un costo di 1,3 miliardi di dollari.

Il ministro egiziano dell’Elettricità Mohammed Shaker e il primo ministro Ibrahim Mahlab hanno partecipato all’apertura ufficiale.

L’Egitto prevede di aumentare la propria produzione di energia del 9,6% per questa estate. Lo ha detto Shaker in apertura. 

La stazione, situata a Ain El-Sokhna, a est della capitale, ha iniziato le attività sperimentali a marzo, secondo quanto riportato in una dichiarazione ministeriale.

L’apertura della centrale si presenta come parte di un piano quinquennale (2012 – 2017) volto a soddisfare la domanda di energia elettrica nel Paese.

Il progetto è stato finanziato da organizzazioni internazionali con contributi della Banca Mondiale, la Banca Africana di Sviluppo e il Fondo arabo per lo Sviluppo economico e Sociale.

 


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz