News Politica

Egitto: nota dello scrittore Ala Al-Aswani crea polemica

AlMasry AlYoum (24/06/2012). La nota pubblicata di recente dal quotidiano egiziano AlMasry AlYoum, in cui lo scrittore Ala Al-Aswani lanciava una provocazione ai sostenitori di Shafiq, ha suscitato polemiche da parte di questi ultimi. Al-Aswani ha scritto che “per chi invoca lo spauracchio dei Fratelli Musulmani e sostiene Shafiq, consiglio di sostenere Gamal Mubarak (figlio dell’ex-presidente): è più giovane, parla inglese meglio di Shafiq, e non indossa pullovers”. I sostenitori del candidato, dal canto loro, hanno ribattuto che “Shafiq non ha niente a che fare col vecchio regime”.

Un altro commento, del lettore George Naim, dice che “se Shafiq diventasse presidente, non implicherebbe per forza il ritorno al vecchio regime. Tutti gli egiziani rifiutano la prassi, la tirannia e la corruzione del passato, e in ogni caso se la scelta è tra uno Stato incentrato sulla Fratellanza Musulmana e uno Stato di polizia, per me allora è meglio quest’ultimo”.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz