Cultura Egitto

Egitto: muore a 31 anni Bassem Sabry, una voce per la democrazia

Ahram Online (30/04/2014). Il blogger e scrittore Bassem Sabry è morto ieri all’età di 31 anni. Acclamato per il sostegno dato alla rivolta egiziana del 2011, Sabry muore dopo esser caduto dal balcone del suo ufficio al Cairo, secondo quanto riferito dai suoi amici.

Collaborava con molti giornali locali ed internazionali, come Al-Ahram e Al-Monitor, era molto apprezzato per le sua analisi politiche approfondite e pungenti. Seguiva anche un blog divenuto molto famoso durante le rivolte, chiamato An Arab Citizen.

“Bassem Sabry è una delle persone più belle che io abbia conosciuto di questa generazione. Mi ha abbagliato con la sua intelligenza, profondità, ampia cultura e sete di conoscenza. Era la prova che  è ancora possibile essere ottimisti in questo paese”, così lo ricorda Hani Shukrallah,ex caporedattore di Ahram Online.

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet