Egitto News Politica

Egitto: morto poeta Ahmed Fouad Negm, voce di poveri e rivoluzionari

7.jpg.crop_displayElaph (03/12/2013). Dopo una lunga battaglia con la malattia, è morto questa mattina all’età di 84 anni il poeta egiziano Ahmed Fouad Negm, esponente della poesia popolare e rivoluzionaria. Famoso per le sue poesie in ‘ammeya (il dialetto egiziano), Negm era da molti ritenuto il portavoce dei più deboli, ed alcuni suoi versi furono recitati in piazza Tahrir nel gennaio 2011. Il poeta è stato diverse volte in prigione per vie delle aspre critiche ai presidenti Nasser, Sadat e Mubrak. Nel 2007 fu nominato “Ambasciatore dei poveri” presso le Nazioni Unite.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.