Egitto News Politica

Egitto: Morsi condannato a morte per spionaggio e per evasione

(Agenzie). L’ex presidente egiziano Mohammad Morsi, già condannato lo scorso mesi a 20 anni di carcere per incitazione alla violenza contro manifestanti, è stato condannato a morte per spionaggio, con l’accusa di aver divulgato segreti di Stato.

Inoltre, la magistratura egiziana ha condannato l’ex leader alla pena di morte per aver preso parte a un’evasione di prigione di massa avvenuta durante le proteste che nel 2011 hanno portato alla caduta del regime Mubarak. Insieme a lui, sono stati condannati a morte anche altri 105 imputati, molti dei quali processati in contumacia. Tra di essi figurano decine di membri del movimento palestinese Hamas e del gruppo libanese sciita Hezbollah.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz