Egitto News Politica

Egitto: le prime dichiarazioni del neo ministro Affari religiosi

safe_image.phpYoum7 (18/07/2013). Il dottor Mohammad Mokhtar Gom’a, neo ministro degli Affari religiosi ha ribadito l’importanza delle moschee quali luoghi di predicazione e di preghiera, ribadendo la sua assoluta contrarietà all’utilizzo di slogan politici o di propaganda dei partiti all’interno di esse.

Il ministro ha inoltre invitato l’Egitto alla riconciliazione nazionale senza distinzioni politiche, sociali o legate alla fede.

Un ritorno quindi all’attività religiosa lontana dalla politica, è questo il ruolo che dovrà tornare a ricoprire il ministero.

Ribadita anche l’importanza di Al Azhar quale massima istituzione dell’Islam sunnita, esposta come non mai nell’ultimo anno agli attacchi di movimenti e personalità vicine agli ambienti più radicali.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet