News Politica

Egitto: la candidatura di Sulemain è un insulto ai martiri

AlQuds AlArabi (07/04/12). Il candidato alla presidenza della Repubblica egiziana il dottore Abdel Moneim Aboul Fotouh ha dichiarato oggi che l’annuncio del generale Omar Sulemain, ex- vice presidente dell’Egitto, di candidarsi alle elezioni presidenziali è “un insulto ai martiri della rivoluzione”. Aboul Fotouh ha dichiarato sul social network Twitter che ciò è un offesa a chi ha sacrificato la propria vita per rovesciare il vecchio regime”. Sulemain, 76 anni con alle spalle 18 anni di potere, aveva annunciato ieri la sua intenzione di candidarsi alle presidenziali che avranno luogo il prossimo 23 maggio.


Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet