Egitto News Politica

Egitto: il paese diviso si prepara alla scarcerazione di Mubarak

hosni-mubarak

hosni-mubarakAl Arabiya (22/08/2013). L’Egitto diviso e in crisi si prepara all’imminente scarcerazione dell’ex raìs Hosni Mubarak.

L’ex presidente (85 anni) era stato condannato lo scorso anno all’ergastolo con l’accusa di non aver impedito la morte di numerosi manifestanti pacifici, ma una corte ha in seguito accettato un ricorso e ordinato un nuovo processo, mentre sono scaduti i termini per la custodia preventiva in carcere.

Fonti vicine al governo hanno dichiarato che Mubarak sarà probabilmente messo ai domiciliari, in quello che appare un tentativo di placare una probabile rabbia di chi si opporrà alla scarcerazione del vecchio faraone.

“Sanità, istruzione, servizi, opportunità di lavoro, nulla funzionava ai tempi del suo regime oppressivo, non è un bel giorno per il paese,” afferma Hassan, ingegnere.

Ma c’è anche chi rimpiange gli anni di Mubarak al potere, come la giovane Ibtisaam (19 anni): “è anziano, non dovrebbe essere in prigione, sotto di lui vivevamo in completa sicurezza, ladri e delinquenti restavano alla larga”.


Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz