Egitto News Società

Egitto: Fratelli Musulmani nominano capo ad interim

mb-t6656 Le Point (20/08/2013). I Fratelli Musulmani hanno annunciato, martedì, di aver nominato Mahmoud Ezzat per sostituire temporaneamente la loro guida suprema Mohamed Badie, arrestato nella notte. Mahmoud Ezzat è uno dei vice di Mohamed Badie all’interno dell’esecutivo della Confraternita. La notizia è stata data sul sito dei Fratelli Musulmani.

Mohamed Badie, 70 anni, è stato catturato dalla polizia, come è capitato a migliaia di islamista negli ultimi giorni,  con altri due dirigenti del movimento, in un appartamento vicino alla Piazza Rabaa al-Adawiya nella quale più di 2280 sostenitori di Mohamed Morsi sono stati uccisi mercoledì in quella che è stata la prima operazione della polizia e dell’esercito contro i raggruppamenti di manifestanti islamisti. Mahmoud Ezzat, 69 anni, è medico ed è già stato imprigionato più volte, insieme a Mohamed Badie, negli anni 1960 e 1970. I media lo chiamano generalmente “l’uomo di ferro” dei Fratelli Musulmani, riferendosi ai suoi modi bruschi nel dirigere la Confraternita a fianco di Mohamed Badie.


Chiara Cartia

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet