News Politica

Egitto: fiera Libro del Cairo, Morsi non incontrerà scrittori

cairoAhram Online  (23/01/2013). Alle 10 di stamattina il festival culturale più importante d’Egitto, la fiera internazionale del libro del Cairo, sarà inaugurato dal presidente Mohamed Morsi. La 44ma edizione della fiera si apre tra tensioni politiche, sia per l’anniversario della rivoluzione egiziana del 25 gennaio, sia per i possibili verdetti a lungo attesi circa il massacro di Port Said che dovrebbero essere diffusi sabato. Dal 23 gennaio al 5 febbraio presso Nasr City, la fiera ospiterà i partecipanti provenienti da 25 nazioni, tra cui 17 Paesi arabi, con la Libia come ospite d’onore. Prima della rivoluzione l’ex-presidente Hosni Mubarak inaugurava la fiera ogni anno incontrando gli scrittori egiziani più famosi. Quest’anno, invece, come riferito dal ministro della Cultura Saber Arab, il presidente Morsi non incontrerà figure intellettuali, ma terrà un incontro con gli editori. Scrittori ed intellettuali hanno espresso il proprio disappunto per la cancellazione di questa “tradizione annuale”, sostenendo che la decisione potrebbe rendere più profonda la crepa tra cultura e politica.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz