Egitto News Politica

Egitto: espansione zona cuscinetto potrebbe cancellare Rafah

(Agenzie) Le autorità egiziane hanno iniziato l’evacuazione dei residenti della città di frontiera di Rafah, al confine con la Striscia di Gaza, nel quadro dell’espansione della zona di sicurezza nel Sinai annunciata lo scorso novembre. Le autorità hanno già fatto evacuare le abitazioni per un raggio di 450 metri dal confine e hanno proceduto alla demolizione di centinaia di case.

Abdel Fattah Harhood, governatore del Sinai settentrionale, ha dichiarato che la zona cuscinetto comprenderà l’intera cittadina di Rafah. Alla domanda sull’eventualità della fine dell’esistenza della città, Harood ha dichiarato che Rafah continuerà ad esistere.

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet