Cultura Egitto News

Egitto: continua la ricerca della tomba di Nefertiti

(Ahram Online). Continua il mistero sulla posizione della tomba della regina egizia Nefertiti. Infatti, nonostante l’ipotesi avanzata dall’archeologo britannico Nicholas Reeve, secondo il ministero delle Antichità egiziano Mamdouh Eldamaty pensa che la camera segreta all’interno della tomba di Tutankhamon non sia il luogo in cui giace Nefertiti, bensì crede sia la tomba della regina Kiya, madre del celebre faraone.

Eldamaty spiega così la sua intuizione: primo, quando Tutankhamon salì al trono, Nefertiti (sua matrigna) era già morta; secondo, quando il faraone ripristinò il culto del dio Amon, abbandonando il monoteismo deciso dal padre, e spostò la capitale da Akhtaten a Tebe, di sicuro avrà portato sua madre Kiya con sé. Inoltre, aggiunge Eldamaty, la morte prematura di Ttankhamon deve aver spinto i sacerdoti a sistemare il corpo in una tomba di famiglia già completata, quella di Kiya appunto.

Reeves, Eldamaty e il comitato scientifico si imbarcheranno presto in una nuova spedizione nella Valle dei Re, stavolta per ispezionare tre tombe di reali vissuti all’epoca di Tutankhamon, con lo scopo di confrontare le loro caratteristiche con la tomba del faraone.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz