Egitto News

Egitto: condannato a 10 anni di prigione il leader dei Fratelli Musulmani

Mohamed Badie

(Agenzie). Un tribunale militare ha condannato Mohammed Badie, il leader dei Fratelli Musulmani, a dieci anni di prigione e decine di altri islamisti all’ergastolo per il loro coinvolgimento in scontri mortali nel 2013.

Mohammed Badie e gli altri imputati sono stati condannati per aver partecipato, secondo il tribunale, a scontri che hanno causato 31 morti a Suez tra il 14 e il 16 agosto del 2013.

Gli scontri sono scoppiati al Cairo, poco dopo la dispersione da parte della polizia di manifestanti in protesta contro il rovesciamento un mese prima del presidente islamista Mohammed Morsi. L’intervento della polizia aveva causato 700 morti.


Emanuela Barbieri

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.