Egitto News Politica

Egitto: chieste dimissioni ministro Salute dopo scandalo ospedali

(Mada Masr). Il sindacato dei dottori egiziani ha chiesto le dimissioni del ministro della Salute dopo lo scandalo nato per la diffusione di foto sulle condizioni igieniche e sanitarie degli ospedali in Egitto.

Il sindacato ha anche chiesto che il Ministero della Sanità costruisca un piano chiaro e trasparente per il settore sanitario che venga attuato “attraverso un progetto nazionale per salvare la vita degli egiziani”.

Le foto incriminate sono state diffuse attraverso una pagina Facebook in risposta diretta alla “sorpresa e sgomento” espressi dal primo ministro Ibrahim Mehleb sulle condizioni degli ospedali durante recenti visite a sorpresa che ha fatto all’Istituto Nazionale del cuore e altre strutture sanitarie.

La pagina, che mira ad accrescere la consapevolezza per quanto riguarda il settore della sanità pubblica in Egitto, ha raccolto più di 183.000 fan in meno di 48 ore.

Il 18 giugno,  diversi media hanno riportato le istruzioni formulate dal ministro della Salute che costringono i medici, gli infermieri e il personale di tutti gli ospedali pubblici a firmare una confessione per non pubblicare alcuna foto che mostri aspetti negativi del settore della salute pubblica.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.