Economia Egitto News Politica

Egitto: borsa perde 6,1 miliardi di ghinee

nnnnnAl Masry al Youm (08/07/2013). Lunedì, all’apertura della Borsa, il principale indice azionario egiziano, l’EGX30, ha lasciato sul terreno il 2,3% del proprio valore a 5189 punti. Il valore delle quotazioni è di circa 53.492 milioni di ghinee.

Il mercato ha perso circa 6,1 miliardi di ghinee di capitale, passando da 354,1 miliardi alla fine della giornata di ieri a 348 miliardi all’apertura della borsa oggi.

Domenica la Borsa aveva già chiuso in perdita, con l’indice EGX30 che aveva registrato un calo dello 0.43%.

Questo calo è in controtendenza con l’euforia che aveva conosciuto la Borsa subito dopo la caduta di Morsi. Questa era stata addirittura sospesa per eccesso di rialzo dopo che l’EGX 30 era arrivato in pochi minuti a raggiungere quota +6,4%.  Il rialzo eccezionale sperimentato qualche giorno fa è stato un manifesto patente da parte dei mercati finanziari internazionali la cui prima reazione è stata di guardare ai militari come ad una forma di garanzia rispetto al confuso panorama sociale e finanziario precedente.


Chiara Cartia

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz