Egitto News Politica

Egitto: bandite attività di Hamas nel Paese

Ahram Online (04/03/2014). La Corte per le Questioni Urgenti del Cairo ha vietato qualsiasi attività di Hamas in Egitto e ordinato la chiusura di tutti gli uffici nella capitale egiziana nell’attesa del verdetto su un caso di spionaggio che vede coinvolto l’ex presidente Morsi e alcuni membri del gruppo islamista palestinese.

Diversi funzionari si Hamas hanno criticato l’accaduto. “La decisione danneggia l’immagine dell’Egitto e della sua posizione nei confronti della causa palestinese”, ha dichiarato Sami Abu Zuhri, portavoce del movimento, aggiungendo che essa “riflette un a forma di opporsi alla resistenza palestinese”.

Il movimento Hamas, fondato nel 1987 all’apice della prima intifada palestinese, è un ramo ideologico della Fratellanza Musulmana. La relazione tra il gruppo e le autorità egiziane si è inasprita a partire dalla destituzione del presidente Morsi.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz