Egitto News Politica

Egitto: arrestate 25 persone accusate di aver rotto il coprifuoco

polizia egittoAl Masry al Youm (31/08/2013). Il Generale Maggiore Abu al-Qasim Abu Deif,  capo della sicurezza della città di Assiut, ha confermato l’arresto di 25 persone, tutti sostenitori dell’ex presidente Mohammed Morsi, con l’accusa di aver rotto il coprifuoco.

Secondo il Generale Maggiore i sostenitori dell’ex presidente avrebbero cercato di violare il divieto di circolazione per organizzare una manifestazione notturna dopo la preghiera della sera. Il tentativo è stato però bloccato dalla forze di sicurezza che ha disperso la folla con i lacrimogeni per poi arrestare 25 dei partecipanti alla manifestazione.

Si starebbe intensificando nella zona la presenza di militari, guardie di sicurezza e polizia a difesa delle chiese e dei commissariati, per innalzare la protezione dei civili in caso di emergenza, secondo quanto dichiarato da Abu Deif.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.