Egitto News Politica

Egitto: 21 giornalisti aggrediti e 2 uccisi dal 27 giugno

Mideast-Egypt-Media-U_HoroAhram Online (10/08/2013). Secondo l’Associazione per la Libertà di Pensiero ed Espressione sarebbero almeno 21 i casi di giornalisti aggrediti (2 le vittime) tra il 26 giugno e il 27 luglio in Egitto.

Furto e distruzione delle attrezzature e pestaggi, messi in atto in alcuni casi dalle forze di polizia ed in altri dai sostenitori del deposto presidente Morsi.

La maggior parte degli incidenti sono avvenuti nei confronti di giornalisti che seguivano in diretta gli scontri tra le diverse fazioni o con le forze dell’ordine.

Andrew Pochter, un ventunenne freelancer americano è morto a seguito delle percosse subite ad Alessandria, mentre Ahmed Assem, che lavorara per il giornale del Freedom and Justice Party (braccio politico dei Fratelli Musulmani) sarebbe stato ucciso da un proiettile alla testa sparato da un cecchino.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet