Cucina Libia

Cucina libica: magroud, biscotti di semola con ripieno ai datteri

magroud cucina libica

Diffuso in tutto il Maghreb e preparato soprattuto in occasioni di festa, la versione libica di questo dolce non prevede la frittura, ma la cottura in forno:

oggi prepariamo i magroud, biscotti di semola con ripieno ai datteri!

Ingredienti:

Per la pasta

  • 350g di semola
  • 120g di farina
  • 200g di olio di mais
  • 1 cucchiaino di lievito
  • ½ litro di acqua tiepida con un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio o di rose

Per il ripieno

  • 750g di pasta di datteri
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaio di olio
  • 150g di semi di sesamo leggermente tostati

Per lo sciroppo

  • 1 litro di acqua bollente
  • 500g di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 fetta di limone
  • 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio

Preparazione:

Innanzitutto, preparare lo sciroppo facendo cuocere tutti gli ingredienti (tranne l’acqua di fiori d’arancio) a fuoco medio per circa 30 minuti, fino ad ottenere una consistenza densa. A quel punto, togliere dal fuoco, aggiungere l’acqua di fiori d’arancio e lasciare da parte.

Per l’impasto, mescolare la semola, la farina e il lievito. Aggiungere l’olio di mais e amalgamare il tutto, dopo di che lasciar riposare per almeno un’ora.

Nel frattempo, preparare il ripieno. Tagliare la pasta di datteri in pezzi e iniziare a lavorarla con le dita, aggiungendo un po’ d’olio se risultasse troppo dura. Aggiungere la cannella, la noce moscata e la metà dei semi di sesamo tostati, amalgamando bene il tutto. Dividere l’impasto di datteri in quattro parti e da ciascuna formare un rotolino. Lasciare da parte.

Passata l’ora di tempo, dividere la pasta in quattro parti uguali e procedere con ciascuna in questo modo: aggiungere un po’ alla volta dell’acqua tiepida ai fiori d’arancio e lavorare la pasta finché non diventa morbida e facile da modellare.

A questo punto, formare un rettangolo di pasta leggermente più lungo del rotolo ai datteri preparato in precedenza. Formare una sorta di solco nel centro del rettangolo di pasta e adagiarvi il rotolo ai datteri. Con molta cura, richiudere la pasta sopra al rotolo.

Una volta ottenuti tutti e quattro i rotoli ripieni, tagliarli in piccoli pezzi a forma di losanga.

Con l’aiuto di una forchetta, decorare la parte superiore dei magroud. 

Cuocere in forno preriscaldato a 220° fino a quando la pasta non risulta dorata.

Una volta cotti, versare lo sciroppo sui magroud ancora caldi.  Ogni 15 minuti, girare i biscotti nello sciroppo su ogni lato, in modo da ricoprirli interamente. Dopo di che, adagiare i magroud a scolare per rimuovere lo sciroppo in eccesso. A questo punto, cospargere i biscotti con i semi di sesamo rimasti.

Lasciar riposare almeno una notte prima di servire i magroud con del tè o del caffè arabo.

Buon appetito!

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet