Cucina Libano

Cucina libanese: la mudardara, riso con lenticchie e cumino

Cucina libanese mudardara riso lenticchie in

Con la ricetta di oggi andiamo in Libano per assaggiare un piatto tipico della Quaresima dei cristiani mediorientali:

la mudardara, riso con lenticchie e cumino!

Ingredienti:

  • 200g di lenticchie
  • 4 bicchieri d’acqua
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  •  cipolle
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • 200g di riso basmati o integrale
  • spezie: un cucchiaino di cumino, ½ cucchiaino di pepe nero

Preparazione:

Lavare le lenticchie, metterle in una pentola capiente e poi coprirle con l’acqua. Coprire e far cuocere a fuoco alto per almeno 10-15 minuti o comunque fino a che le lenticchie non risultino leggermente morbide, stando attenti a controllare che siano sempre coperte d’acqua. Se necessario, aggiungere acqua calda.

Nel frattempo, in una padella antiaderente versare l’olio e friggere le cipolle tagliate a rondelle fini, finché non sono dorate. A meta cottura, aggiungere lo zucchero per caramellare.

Una volta pronte le cipolle, toglierle dalla padella e lasciarle da parte. Nella stessa padella versare il riso e le lenticchie precotte, versando anche una quantità della loro acqua sufficiente da coprire il riso.

Aggiungere quindi il cumino, il pepe e aggiustare di sale. Mescolare bene il tutto, poi coprire. Una volta raggiunto il bollore, abbassare il fuoco e lasciar cuocere per 10 minuti.

Servire la mudardara calda guarnita con la cipolla caramellata e accompagnata da una salsa allo yogurt e menta o da un’insalata fresca.

 

Buon appetito!

 

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet