- Home > News > Cucina iraniana: bastani, gelato allo zafferano, acqua di rose e pistacchi
Cucina Iran News

Cucina iraniana: bastani, gelato allo zafferano, acqua di rose e pistacchi

bastani gelato

L’estate è ormai scoppiata e con questo caldo cosa c’è di meglio di un bel gelato? Ecco una ricetta che viene dalla Persia, dove nel 400 a.C. alcuni ingegneri inventarono una bibita rinfrescante – la sharbat – che è diventata la base di quello che oggi conosciamo come ‘gelato’. Oggi, vi proponiamo una delle ricette più diffuse nell’odierno Iran:

il bastani, gelato allo zafferano, acqua di rose e pistacchi!

Ingredienti:

  • 2,5g di pistilli di zafferano
  • un pizzico di zucchero
  • 30ml di acqua bollente
  • 10g di pistacchi
  • 250ml di latte intero
  • 6 tuorli d0uovo
  • 135 di zucchero
  • 250ml di panna liquida
  • 10ml di acqua di rose
  • petali di rosa essiccati

Preparazione:

In un mortaio, pestare i pistilli di zafferano con un pizzico di zucchero e poi aggiungere l’acqua bollente e lasciare in ammollo.

Nel frattempo, tostare i pistacchi in un padella a fuoco basso per un minuto o due. Lasciare da parte.

A questo punto scaldare il latte a fuoco basso fino a quando non inizia a ribollire. Toglierlo dal fuoco e tenere da parte.

Mescolare insieme i tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e voluminosa.

Poco a poco, aggiungere il latte alle uova con lo zucchero, avendo cura di continuare a mescolare per non far impazzire la crema.

Dopo di che versare il tutto in una pentola capiente e far cuocere a fuoco molto basso per circa 8 minuti, fino a che la crema non si sia addensata, anche qui avendo cura di girarla sempre per evitare che impazzisca.

Una volta addensata, togliere la crema dal fuoco e aggiungere l’acqua con lo zafferano e l’acqua di rose.

Colare il tutto servendosi di un setaccio e lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Montare la panna liquida ed aggiungerla alla crema, dopo di che mettere tutto in frigorifero a raffreddare per almeno 30 minuti.

A questo punto, servendosi di una macchina per il gelato, mettere l’impasto nella macchina per ottenere il nostro bastani, aggiungendo i pistacchi tostati a metà del processo. Una volta pronto, mettere in congelatore per un paio d’ore.

Servire il bastani decorato con petali di rose essiccati e granella di pistacchio.

 

 

Buon appetito!

 

 


Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz