- Home > I Blog di Arabpress > Dentro l'arabo > Cosa può fare l’arabo?
Dentro l'arabo I Blog di Arabpress News Politica

Cosa può fare l’arabo?

L’arabo può fare molto per voi. Dico davvero. Prendete me: anch’io non ci capivo niente. Quando sono stata male, credevo d’aver perso tutto. Poi una mattina ho ripreso in mano il dizionario di arabo. L’ho sfogliato, ogni giorno, alla ricerca di una voce. Era la mia che cercavo. E non so come, tra quelle parole, ho sentito che forse la vita sarebbe potuta tornare a prendermi… Immaginate che grandi cose può fare l’arabo, per voi. Ascoltate la melodia che sceglie per rivolgersi ai vostri sguardi sonori.

Cercate le parole arabe che vi somigliano. Ci sono parole rinchiuse da anni che aspettano i vostri occhi per rivivere. Esistono parole che stanno morendo di noia, alcune sprofondano nella tristezza, e se le incontrate anche solo una volta le vedrete sorridere: mai più si sentiranno sole. Anche voi, se le accogliete, scoprirete cos’è la moltitudine. Ci sono pensieri tesi tra corde di liuto, le parole sfioreranno le corde e vi faranno esprimere quei pensieri: saranno palpabili, una visione terrena.

Avanti, lingua araba, fa’ qualcosa di grandioso per loro! Vedrete, vedrete. Sembra una lingua timida, piantata così a fondo nella terra delle sue madri, è tutta radici. Ma se avete un po’ d’acqua di curiosità stretta nel pugno, le vedrete fare grandi cose. Vedrete, quand’è tempo, perfino una gemma fiorirvi in petto. Allora capirete cos’ha fatto a me. Avanti, lingua araba, permettici di reinventarti. Lasciaci rivendicare le tue parole, ci spettano come un diritto: se non le esercitiamo, ce le toglieranno. Eppure esse sono nostre. Eccola… La vedete? Sta sorridendo. Come sei bella, lingua araba, quando impariamo una tua parola. Ogni volta ti sento sorridere, e mi dici con le tue consonanti che pulsano di gioia: “…Ora mi sento così viva.”

Claudia Avolio


Claudia Avolio

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz