Francia Marocco News Politica

Charlie Hebdo: la reazione del sindaco marocchino di Rotterdam

TelQuel. Il sindaco marocchino della città olandese di Rotterdam, Ahmed Aboutaleb, dopo aver denunciato fermamente gli attentati contro il settimanale Charlie Hebdo, si è rivolto ai musulmani residenti in Olanda dicendo: “Se non amate la libertà, per l’amor di Dio fate le valigie e partite […] lasciate l’Olanda se non riuscite a trovare il vostro posto”.  Tornando ai fatti di Parigi, il sindaco di Rotterdam ha infine rimpianto il fatto che “tutti i musulmani di buona fede ora devono subirne le conseguenze”.

Ahmed Aboutaleb, figlio di un imam, è cresciuto nel nord del Marocco fino a che non si è trasferito in Olanda nel 976, quando aveva 15 anni. Prima giornalista, si è poi dedicato alla politica: nel 2007 viene nominato segretario di Stato per l’occupazione e gli affari sociali. Nel 2009, Aboutaleb è diventato sindaco di Rotterdam, primo immigrato a coprire questa posizione.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet