Libano News Società

Byblos en Blanc et Rosé: primo festival dedicato ai vini libanesi

(Agenzie). Il poeta greco Teocrito definiva il vino di Byblos come “raffinato e fragrante”. A partire da oggi, la città che ai tempi esportava vino nel cuore dell’Impero Romano ospiterà un festival dedicato a questo prodotto.

Nei prossimi tre giorni (11-12 giugno) il vecchio porto della città ospiterà la prima dedizione del Byblos en Blanc et Rosé, un festival che “ha diverse ambizioni e visioni”, come indicato dal sindaco Ziad Hawat: “Il primo obiettivo è sostenere il vino e l’industria libanese; il secondo obiettivo è quello di creare un’atmosfera di gioia e un festival nel cuore di Byblos per attirare un gran numero di visitatori e turisti, scopo che si riflette su tutti gli aspetti dell’economia” della città, ha spiegato Hawat.

Attingendo alla storia del vino locale, il festival avrà come protagonisti vini libanesi bianchi, rosati e frizzanti, alla presenza dei produttori locali. Ci saranno anche stand alimentari e intrattenimento, come danze folkloristiche e concerti jazz.

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet