Egitto News Politica

Bait al-Maqdis rivendica attentato nel Sinai

(Agenzie). Ansar Bait al-Maqdis, il gruppo militante jihadista più attivo in Egitto, ha rivendicato l’attentato dello scorso mese nel Sinai, che ha provocato la morte di almeno 30 soldati, secondo l’AFP.

Il gruppo, da poco alleatosi con Daish (conosciuto in occidente come ISIS), lo ha comunicato mediante un video diffuso sui social media e si riferisce precisamente all’autobomba esplosa a nord del Sinai lo scorso 24 ottobre.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz