News Politica

Bahrein: rivolta silenziosa

Maan News Aency (6/4/2012). Abdulhadi al-Khawaja, attivista bahrenita e detenuto politico in sciopero della fame da 58 giorni, è stato ricoverato di urgenza all’ospedale di Manama a seguito del grave deterioramento delle sue condizioni di salute. Circa 5000 persone hanno protestato oggi a Nord della capitale per chiedere la scarcerazione sua e di altri 13 detenuti, tutti arrestati durante le manifestazioni contro la monarchia assoluta del paese. Alle cariche della polizia hanno risposto con bottiglie incendiarie e lanci di spranghe e pietre. La “primavera” del Bahrein, paese a maggioranza sciita ma governato dalla dinastia sunnita degli Al Khalifa, continua a essere dimenticata dalla comunità internazionale e osteggiata dalle petromonarchie del Golfo.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz