Bahrein News Società

Bahrein: Nabil Rajab arrestato per tweet contro il governo

(Agenzie). A neanche 24 ore dal suo ritorno in Bahrein, per la prima volta dopo aver scontato una pena di 2 anni a maggio, l’attivista Nabil Rajab è stato riarrestato dalle autorità. La procura ha confermato le accuse contro l’attivista per aver insultato pubblicamente le autorità governative attraverso il suo account twitter.

Rajab, uno dei più importanti attivisti e fondatore del Centro per i diritti umani  in Bahrein, era stato liberato a maggio dopo due anni di carcere per aver organizzato e partecipato a proteste non autorizzate. Nel 2011 Rajab aveva assunto un ruolo guida nelle proteste scoppiate nello stato del Golfo che richiedevano riforme democratiche all’interno del regno.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz