News

Bahrein: liberato l’attivista per i diritti umani Nabil Rajab

El Watan (28/05/2012). Nabil Rajab, shiita, è stato rimesso in libertà su cauzione oggi, lunedì 28 maggio, da un tribunale di Manama. L’uomo era stato arrestato con l’accusa di aver partecipato a delle manifestazioni non autorizzare e di aver insultato le autorità. La cauzione è stata fissata a 300 dinari. Resta il divieto di viaggiare. «Sono stato arrestato per le mie attività nel campo della difesa dei diritti umani» ha dichiarato Rajab, impegnandosi a «continuare a reclamare il rispetto dei diritti, a professare la libertà di parola e difendere i più deboli».


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz