Cinema Cultura News Palestina

Ave Maria: cortometraggio palestinese al Festival di Cannes

Il corto metraggio”Ave Maria” del regista palestinese Basil Khalil è in concorso al Festival del cinema di Cannes. L’opera racconta di un gruppo di suore palestinesi votate al silenzio, la cui vita tranquilla viene stravolta dall’incontro con una famiglia di coloni israeliani.

Le aree grigie hanno sempre suscitato il mio interesse” ha dichiarato il regista in un’intervista al The New Current  “perché è in queste zone grigie dove si trova le più assurde, umane e profonde storie di vita”.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz