News Palestina Politica

Autorità Palestinese presenta prima documentazione a Corte Penale Internazionale

(Agenzie). L’Autorità Palestinese presenterà domani per la prima volta alla Corte Penale Internazionale (CPI) i documenti sui presunti crimini commessi da Israele nella Striscia di Gaza durante il conflitto dell’estate scorsa e in Cisgiordania in generale. Fatou Bensouda, procuratore della CPI, riceverà due dossier dal ministro degli Esteri palestinese, Riad al-Maliki.

La documentazione palestinese sono un contributo alle indagini preliminari della CPI sulle violazioni commesse durante il conflitto a Gaza da entrambe le parti. Toccherà poi allo stesso Bensuouda, sulla base dei documenti sottoposti, a decidere se e quando lanciare un’indagine ufficiale per crimini di guerra. Da parte sua, Israele si oppone all CPI e ha dichiarato che non collaborerà con i procuratori.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz