News Pakistan Politica

Attivista pakistana uccisa a Karachi

(Agenzie). L’attivista pakistana Sabeen Mehmud è stata uccisa nella notte di venerdì in un attacco da parte di ignoti, nella città di Karachi nel sud del Paese.

L’ufficiale di polizia  Zafar Iqbal  ha dichiarato che l’attivista per i diritti umani è stata attaccata da un uomo armato mentre stava tornando a casa. Nessuno ha ancora rivendicato l’attacco, ma esso arriva a pochi giorni da un’iniziativa organizzata da Sabeen sulla minoranza nazionalista dei Beluci.

Mehmud era la fondatrice dell’organizzazione per i diritti umani “Second Floor” che riuniva intellettuali, scrittori e attivisti pakistani.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz