Iran Iraq News Politica Siria

Assad: la guerra al terrorismo non sarà per mano dei suoi promotori

(Agenzie). “La lotta al terrorismo non può avvenire per mano degli stati che hanno contribuito alla sua nascita, fornendogli supporto logistico e rifornimenti” ha dichiarato Bashar al Assad durante l’incontro con Ali Shamkhan, segretario del Consiglio supremo per la sicurezza nazionale della Repubblica islamica iraniana.

Siria e Iran credono che la guerra al terrorismo vada portata avanti rispettando le norme del diritto internazionale e con gli sforzi di tutta la comunità internazionale. Perché ciò avvenga è però necessario che “vengano abbandonati i doppi standard utilizzati ancora oggi dall’Occidente”.

In conferenza stampa Shamkhan ha fortemente criticato gli attacchi aerei della coalizione anti Daish (conosciuto in Occidente come ISIS), descrivendoli come atti illogici, come “giochi divertenti che noi non accettiamo”.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz